vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

La nostra storia

Sede principale Biblioteca giuridica "A. Cicu" - via Zamboni 27/29

Dal 24 maggio 2018 la Biblioteca giuridica "Antonio Cicu" ha assunto lo status di Biblioteca Centrale ed è entrata a far parte di ABIS, Area Biblioteche e Servizi allo studio. Il Dipartimento di Scienze Giuridiche del quale è stata parte integrante per tanti anni è presente all’interno del Nuovo Comitato Scientifico della Biblioteca e attraverso i suoi membri, alcuni dei quali docenti di DSG, indirizza la Biblioteca da un punto di vista scientifico.

Prima del 2018 la Biblioteca era una delle strutture all’interno del Dipartimento di Scienze Giuridiche e pertanto ne ha condiviso la storia fin dalle origini.

La sezione specializzata in informatica giuridica e bioetica - CIRSFID

La sezione specializzata in informatica giuridica e bioetica - CIRSFID nasce come biblioteca autonoma, fondata alla fine degli anni ottanta del XX secolo come punto di raccolta del materiale relativo ai settori di specializzazione del CIRSFID, Centro Interdipartimentale di Ricerca in Storia del Diritto, Filosofia e Sociologia del Diritto e Informatica giuridica fondato dal Prof. Enrico Pattaro e diretto attualmente dalla Prof.ssa Carla Faralli.

Da gennaio 2015, in seguito alla riorganizzazione dell'Ateneo, la biblioteca si è trasformata in sezione specializzata in Informatica giuridica e Bioetica della Biblioteca del Dipartimento di Scienze Giuridiche, diventata nel 2018 la nuova Biblioteca Giuridica dell'Area Biblioteche e Servizi allo Studio (ABIS).

Sezione specializzata in diritto amministrativo - SPISA - via Belmeloro 10

La biblioteca della SP.I.S.A. fu voluta dal Professor Fabio Roversi Monaco (Rettore dell’Università di Bologna dal 1985 al 2000 e attualmente Rettore Emerito).

Nominato Direttore della SP.I.S.A. (Scuola di Perfezionamento in Scienza dell’Amministrazione) nel 1978, quale primo atto di riforma amministrativa, il Professor Roversi Monaco stabilì che la Scuola, quale centro di formazione post-laurea per dirigenti e funzionari della Pubblica amministrazione e sede congressuale di eccellenza, dovesse essere fornita di una biblioteca specializzata nel diritto amministrativo. Nel tempo, la biblioteca è stata di supporto formativo per gli allievi, i laureandi e i docenti delle discipline giuspubblicistiche.

Il patrimonio documentario comprende oltre 14.000 monografie e garantisce una copertura bibliografica completa, incentrata sulle esigenze della ricerca e della didattica, con testi a partire dal 1958 (in particolare di diritto amministrativo, costituzionale, comparato, regionale e degli enti locali) con riguardo sia ai profili generali sia agli aspetti settoriali (appalti pubblici, urbanistica, sanità, ambiente, edilizia ecc.).

Dal gennaio 2015, in seguito alla riorganizzazione dell'Ateneo, la biblioteca è diventata sezione specializzata in diritto amministrativo della biblioteca del Dipartimento di Scienze Giuridiche insieme all'ex biblioteca del Cirsfid ed alla biblioteca del Cicu. Nel 2018 la nuova Biblioteca Giuridica è entrata a far parte dell'Area Biblioteche e Servizi allo Studio (ABIS).

Contatti

Biblioteca giuridica A. Cicu - sede principale

Via Zamboni 27/29

40126 - Bologna - Italia

tel: (+39) 051 2099635

tel: (+39) 051 2099626

fax: (+39) 051 2086037

Orari di apertura
lun-ven 8:30-19:00
sab 8:30-13:30
Informazioni aggiuntive
Orario del servizio di prestito:
lunedì - giovedì 8:30-17:00
venerdì 8:30-14:00
sabato chiuso

Sezione specializzata in informatica giuridica e bioetica - CIRSFID

Via Galliera 3

40121 - Bologna - Italia

tel: (+39 ) 051 277220

Orari di apertura
Chiusa fino a nuova comunicazione. Per informazioni si prega di contattare la sede di via Zamboni.
Si consiglia di controllare sempre l'eventuale segnalazione di variazioni negli avvisi.
Informazioni aggiuntive
A causa di problemi alla linea telefonica, per le comunicazioni si consiglia di utilizzare la mail.

Sezione specializzata in diritto amministrativo - SPISA

Via Belmeloro 10

40125 - Bologna - Italia

tel: (+39) 051 2094064

fax: (+39) 051 2094060

Orari di apertura
lunedì-venerdì 8:00-18:00
sabato 8:00-13:00

Per prestiti e restituzioni è richiesta la prenotazione via mail.